COSTRUZIONE DEL TRIANGOLO EQUILATERO DATO IL LATO AB

Tracciamo il segmento AB, centriamo il compasso nei suoi estremi A e

B con raggio AB e tracciamo due archi che si intersecano nel punto C.

Uniamo il punto C con gli estremi A e B completando il triangolo equilatero.

 

COSTRUZIONE DEL QUADRATO DATO IL LATO AB

Tracciamo il segmento AB .Innalziamo la perpendicolare nel punto B. Centriamo il compasso in B con apertura AB tracciamo un arco che interseca la perpendicolare ,punto C.

Con la stessa apertura di compasso centriamo prima nel punto C e poi

nel punto A, tracciamo due brevi archi che si intersecano nel punto D

Uniamo i punti A, B, C e D completando il quadrato

 

COSTRUZIONE DEL RETTANGOLODATO IL LATO AB

http://www.teknologicamente.it/index.php?option=com_content&view=article&id=51:rettangolo&catid=37:costruzioni-geometriche&Itemid=56 

Tracciamo il segmento AB .Innalziamo la perpendicolare nel punto A. Centriamo il compasso in B con apertura uguale all’altezza e tracciamo un arco che interseca la perpendicolare ,punto D.

Puntiamo il compasso in B con la stessa apertura e tracciamo un arco,puntiamo il compasso in Dcon apertura come la base e tracciamo un arco che interseca il precedente punto C

Uniamo i punti A, B, C e D completando il quadrato

 

COSTRUZIONE DEL PENTAGONO REGOLARE DATO IL LATO AB

Tracciamo il segmento AB .Innalziamo la perpendicolare nel punto B. Centriamo il compasso in B con apertura AB tracciamo un arco che interseca la perpendicolare ,punto C.

Troviamo il punto medio(D)  del segmento AB . Con il compasso puntiamo in D con apertura DC e tracciamo un arco che interseca il prolungamento di AB nel punto E. Con apertura AE puntiamo in A e tracciamo un arco, puntiamo in B e tracciamo un altro arco per determinare il punto F. Puntiamo in F , in A ed in B con apertura pari al lato  e tracciamo quattro archi per determinare i punti G ed H .

Uniamo i punti A, B, F,G ed H completando il pentagono

 

COSTRUZIONE DELL’ESAGONO REGOLARE DATO IL LATO AB

Tracciamo il segmento AB. Centriamo con il compasso negli estremi A

e B e, con apertura AB, descriviamo due archi che si intersecano nel

punto O.

Con centro nel punto O ed apertura AB tracciamo la circonferenza che

circoscrive l’esagono e incontra i due archi tracciati nei punti F e C

Con la stessa apertura di compasso e con centro in F e in C riportiamo

sulla circonferenza i punti E e D. Uniamo i punti A, B, C, D, E ed F

ottenendo l’esagono regolare.

 

 

COSTRUZIONE DELL’OTTAGONO REGOLARE DATO IL LATO AB

Tracciamo il lato AB ed il relativo asse e troviamo il punto M. Con raggio MA, centriamo in M e tracciamo un arco trovando il punto N. Con raggio NA, centriamo in N e tracciamo un arco che interseca l’asse nel punto O. Centriamo in O, con apertura OA e tracciamo una circonferenza

riportando sulla circonferenza, col compasso, sei volte la lunghezza di AB. Uniamo i punti B, C, D, E, F, G, H, A ottenendo l’ottagono regolare.

 

 

Statistiche gratis
Licenza Creative Commons
Tecnologi@ by Marina Caprini is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.tecnolaboratorio.it/ contattami/.